Guida ai tessuti in pelliccia sintetica

Vantaggi del tessuto in pelliccia sintetica

Stai pensando di acquistare un mobile in finta pelliccia? Continua a leggere per saperne di più sui vantaggi del tessuto in pelliccia sintetica . Questo articolo spiegherà cos’è la pelliccia sintetica e quali sono i suoi pro e contro. Ecco i principali pro e contro di questo materiale. Continua a leggere per scoprire i vantaggi e gli svantaggi della pelliccia sintetica. I principali vantaggi dei tessuti in pelliccia sintetica sono la loro durata e il prezzo basso. Tuttavia, dovresti essere consapevole che non dura per sempre.

Cos’è il tessuto in pelliccia sintetica?

tessuto in pelliccia sintetica
tessuto in pelliccia sintetica

Prima di iniziare il tuo progetto di cucito, è importante conoscere le proprietà del tessuto. Il pelo dell’eco-pelliccia richiede cure particolari. Taglia il tessuto in rettangoli leggermente più grandi della misura che ti serve. Usa un tappetino autorigenerante per evitare di lasciare segni con le forbici. Un coltello X-Acto funziona bene come strumento da taglio. Taglia sempre il tessuto in pelliccia sintetica in piccole sezioni e poi capovolgili in modo da ottenere immagini speculari di ogni pezzo.

La pelliccia sintetica è realizzata con polimeri realizzati con una combinazione di fibre acriliche e poliestere. Queste fibre sono leggere e resistenti al calore e agli insetti. Il supporto è solitamente di cotone, lana o seta. Molte pellicce sintetiche sono tinte per ottenere una varietà di colori. Il processo di tessitura produce diverse forme di stoffa. Il processo di tintura della pelliccia sintetica può essere lento, quindi preparati ad aspettare un po’ affinché il tessuto si asciughi.

La pelliccia è un materiale prezioso. L’utilizzo della pelliccia sintetica come tessuto consente di risparmiare denaro pur preservando l’aspetto e la sensazione della vera pelliccia. Oltre ad essere un materiale sostenibile, l’eco-pelliccia è anche cruelty free. Poiché è prodotto con fibre sintetiche, non sono necessarie leggi sul benessere degli animali o pratiche dannose. E, a differenza della vera pelliccia, la pelliccia sintetica è più facile da attaccare attraverso uno spillo. Questi sono alcuni dei motivi per cui la pelliccia sintetica è una scelta così popolare per i progetti di cucito.

Di cosa è fatta l’eco-pelliccia?

La produzione dell’eco-pelliccia è per lo più automatizzata. Il processo inizia con la produzione di fibre. Quindi, le fibre vengono tranciate per ottenere la lunghezza corretta e riscaldate per convincere le fibre a formare una direzione specifica. Quindi, i coloranti vengono aggiunti alla miscela, che produce un prodotto dall’aspetto realistico. Il processo può comportare fino a sette strati di colore e un processo di spazzolatura per aumentare la morbidezza.

Per capire se un pezzo di pelliccia è finto o reale, puoi testarne la consistenza con uno spillo. Se trovi un pezzo di pelliccia con fibre lisce, probabilmente è finto. Una spilla di pelliccia lo attraverserà facilmente. Ma se trovi un pezzo di pelliccia con una superficie strutturata, probabilmente è finto. I tessuti sintetici hanno fibre più lisce e sono più leggeri. Sono inoltre disponibili in una varietà di colori e stili.

Alcune aziende si stanno muovendo verso pellicce ecologiche a base biologica. ECOPEL , ad esempio, si procura la fibra dal Giappone. Viene poi trasformata in eco-pelliccia in Cina, dove il controllo qualità viene effettuato a mano e con l’aiuto delle palpebre. Questo processo salva il pianeta fornendo allo stesso tempo prodotti in pelliccia sintetica di qualità. Ci sono alcuni marchi che si stanno convertendo da vera pelliccia a bio-based per ridurre la loro impronta. Un’azienda è Ecopel, che ricava le sue fibre dalla canapa.

I vantaggi dell’utilizzo del tessuto in pelliccia sintetica

Il principale vantaggio dei capi in eco-pelliccia è la loro somiglianza con la vera pelliccia. Questi tessuti sono caratterizzati dal loro aspetto soffice. Sono anche resistenti al calore e hanno una buona resilienza. Inoltre, mostrano una buona stabilità durante il lavaggio. I polimeri acrilici utilizzati nella produzione di eco-pelliccia sono altamente resistenti al calore, all’umidità e all’abrasione. Presentano anche un basso assorbimento di umidità e si asciugano rapidamente. Possono essere utilizzati per molti scopi, inclusi indumenti, coperte e altri arredi morbidi.

Un altro vantaggio dell’utilizzo della pelliccia sintetica è la sua longevità. Mentre la vera pelliccia richiede cure speciali per essere adeguatamente pulita e conservata, la pelliccia sintetica è molto più resistente. A differenza della vera pelliccia, la pelliccia sintetica può durare centinaia di anni prima di scomporsi in fibre di microplastica. Inoltre, il materiale può essere riciclato, donato e convertito in energia. Inoltre, le eco-pellicce sono più convenienti della vera pelliccia. Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi nell’uso della pelliccia sintetica.

La pelliccia sintetica viene prodotta attraverso un processo ampiamente automatizzato. Il processo inizia con la produzione delle fibre e varia a seconda dell’aspetto desiderato. Per fondere il materiale vengono utilizzate lame grandi. Questa miscela viene quindi immersa in acetone per convertirla in un liquido denso. Una volta imbevuto di acetone, si trasformerà in un materiale simile a una pelliccia. Quindi, il materiale sarà tinto.

I contro dell’utilizzo del tessuto in pelliccia sintetica

Mentre i contro dell’uso della vera pelliccia sono chiari, potresti non conoscere i vantaggi del tessuto in pelliccia sintetica. In primo luogo, è un’alternativa più economica alla vera pelliccia. Questo materiale è costituito da fibre sintetiche, che imitano da vicino l’aspetto della vera pelliccia. Inoltre, questo materiale non comporta crudeltà verso gli animali, il che significa che puoi indossarlo senza sensi di colpa. Come bonus, la pelliccia sintetica è anche più facile da curare.

Un altro aspetto negativo della pelliccia sintetica è che tende a perdere pelo. Inoltre, una pelliccia di bassa qualità può sviluppare punti calvi, quindi potrebbe essere necessario sostituirla più frequentemente di quanto faresti con una vera pelliccia. Inoltre, l’uso dell’eco-pelliccia rilascia anche plastica tossica nell’ambiente, mettendo a dura prova l’ambiente. Nonostante i vantaggi della pelliccia sintetica, i contro della vera pelliccia non possono essere ignorati. Questi svantaggi non dovrebbero dissuaderti dall’usare la pelliccia sintetica.

Un altro lato positivo della pelliccia sintetica è la sua sostenibilità. Riduce l’uso di tessuti di origine animale e, poiché la pelliccia di origine animale è vietata in 10 paesi, il suo utilizzo ridurrà la quantità di pelliccia nei vestiti. Diverse ONG hanno studiato l’allevamento di pellicce negli ultimi tre decenni e un consistente corpo di ricerca indica che la pelliccia sintetica non è un grosso problema in quest’area. Inoltre, l’eco-pelliccia rappresenta solo lo 0,1% degli 80 miliardi di capi prodotti annualmente, il che significa che non c’è alcun impatto ambientale documentato della sua produzione.

Storia del tessuto in ecopelliccia

Mentre molte persone credono che la storia della pelliccia sintetica riguardi in gran parte la creazione di finte pelli di animali, il materiale è in circolazione da un periodo di tempo molto più lungo. I nostri antenati primitivi usavano la vera pelliccia per riscaldarsi, così come facevano i sovrani nell’antico Egitto . Le pellicce erano spesso realizzate con vari animali, inclusi conigli e volpi. Oggi, la pelliccia sintetica è un materiale estremamente popolare per articoli per la casa, abbigliamento e accessori. Grazie alla sua durata e morbidezza, è ideale per tutti i tipi di applicazioni, dagli accessori ai prodotti per la casa.

Con l’aumento del costo della vera pelliccia, i produttori hanno cercato di sviluppare versioni nuove e migliorate del tessuto. L’obiettivo era rendere il materiale più denso e durevole, oltre a colori più interessanti. Col passare del tempo, questi progressi hanno permesso al tessuto in pelliccia sintetica di diventare più popolare. Oggi l’eco-pelliccia è disponibile in tanti colori e stili, il che la rende ideale per molti usi. Di seguito sono elencati alcuni esempi di prodotti realizzati con eco-pelliccia.

La finta pelliccia è stata creata alla fine del 1800. I designer hanno iniziato a creare imitazioni di peluche di animali come cincillà, foca e procione. Poco dopo, le imitazioni divennero popolari quanto la vera pelliccia. Quando i prezzi delle pellicce reali salgono alle stelle, i produttori tessili iniziarono a ricavarne abiti da donna. Una delle prime aziende a realizzare tessuti in eco-pelliccia è stata con sede in America, il che ha portato allo sviluppo di nuovi modelli e tessuti.

Come prendersi cura e pulire il tessuto in pelliccia sintetica?

Il primo passo per prenderti cura del tuo capo in pelliccia sintetica è pulirlo. Per pulirlo, puoi usare un detersivo delicato pensato per tessuti morbidi, come la lana. Mescolare il detersivo con acqua fredda fino a quando l’eco-pelliccia è priva di residui appiccicosi. Ricorda, più grande è l’articolo in pelliccia sintetica, più detersivo ti serve. La quantità di acqua per detersivo deve essere indicata sull’etichetta. Puoi usare detersivi come Woolite o Tide, in quanto sono stati studiati per proteggere i tessuti delicati e sciogliere il grasso.

Il lavaggio a secco è un’altra opzione, ma il modo migliore per garantire un capo in eco-pelliccia duraturo e pulito è a mano. Puoi usare un detergente delicato o un detergente appositamente progettato, ma è meglio evitare di usare detersivi e shampoo normali, poiché possono causare stuoie e macchie. Quando pulisci la tua pelliccia sintetica, leggi attentamente le istruzioni per la pulizia per evitare di rovinarne la lucentezza. Se decidi di utilizzare una soluzione di lavaggio a secco, dovresti seguire le indicazioni del produttore.

Prendersi cura del proprio capo in ecopelliccia è facile come lavare qualsiasi altro tipo di tessuto. Basta usare un detersivo delicato e acqua tiepida per lavarlo. Non usare un’asciugatrice per pulire la tua pelliccia sintetica; il calore della macchina la danneggerà. Occasionalmente, potrebbe essere necessario stirarlo per eliminare le pieghe profonde. Puoi anche stirarlo con un asciugamano di cotone se non riesci a rimuovere completamente le rughe.